POLONIA - Varsavia

Tour di gruppo alla scoperta di un Paese sorprendente

  • Tour di gruppo
  • 6 giorni / 5 notti
  • 4 stelle
  • Come da Programma

Tour con guida italiana attraverso un itinerario vasto e completo per ammirare questo paese, che non mancherà di sorprendervi per la sua bellezza. Potrete visitare Varsavia con il bel centro storico perfettamente ricostruito, la bella città di Cracovia, luogo dei Re e città di grande fascino, il Santuario della Madonna Nera, le miniere di salgemma di Wieliczka, ma anche Auschwitz luogo della memoria.
Il tour ha la durata di 6 giorni e 5 notti, di cui due notti a Varsavia e tre notti a Cracovia. L'arrivo è a Varsavia ma si riparte per il rientro in Italia da Cracovia.
Prevede l'accompagnatore/trice parlante italiano  sempre al seguito del gruppo oltre alla guida del posto.

Chiedi al tuo promotore di fiducia!

Dettagli

Programma di Viaggio - Tour di gruppo 6 giorni/5 notti con accompagnatore/trice


1º Giorno – Varsavia
Arrivo in hotel. Incontro con gli altri partecipanti e con la guida alle ore 19:00. Cena e pernottamento.

2º Giorno – Varsavia
Prima colazione. Incontro alle 09.00 ore, per una intensa visita guidata di Varsavia per l’intera giornata. Visiteremo il centro storico con la città Vecchia e la città Nuova, e i loro innumerevoli angoli e posti rappresentativi come l’animata Piazza del Mercato e l’imponente Palazzo della Cultura e della Scienza (legato del periodo comunista del dopo guerra). Si passerà per il Tratto Reale, signorile strada pieni di edifici e palazzi storici, chiese ed altri monumenti. La città è stata distrutta durante la II Guerra Mondiale, ma ha recuperato una forma spettacolare diventando un caso unico tra le città Patrimonio dell’Unesco proprio per il valore dell’opera di restauro. Continueremo visitando il romantico parco monumentale de Lazienki dove si trova il monumento a Chopin ed il Palazzo sull’Acqua per poi concludere con la visita al Palazzo de Wilanow, residenza reale d’estate, chiamato “la Versailles polacca”. Cena e pernottamento.

3º Giorno – Varsavia - Czestochowa - Cracovia
Prima colazione. Partiremo per Czestochowa. Tempo libero per il pranzo. Visita di questo luogo di pellegrinaggio il più importante del Paese con la sua famosa Madonna Nera. Visita guidata del Santuario, del salone dei Cavalieri e delle diverse porte. Partenza direttamente per Cracovia. Cena e pernottamento.

4º Giorno – Cracovia - Wieliczka - Cracovia
Prima colazione. Mattina dedicata alla più monumentale città del Paese e una delle poche risparmiata dalla distruzione della II guerra mondiale, che la rende di particolare interesse. È considerata patrimonio della Umanità dall’ Unesco. Visiteremo il cuore monumentale della città: la collina Wawel situata sul fiume Vistola, dove si trova l’omonimo Castello (che fu residenza reale), in stile rinascimentale; la cattedrale con la Cappella di Sigismondo, capolavoro rinascimentale, con la cupola realizzata dal Berrecci e l’opera funeraria dal Gucci. Attraverso la vivace piazza del Mercato, un vero museo; il Comune; la Chiesa di Santa Maria e i palazzi del centro storico. Ogni strada qui ci parla di storia Tempo libero per il pranzo. Nel pomeriggio escursione alla vicina Wieliczka per la visita alla storica miniera di salgemma, che presenta stanze decorate, cappelle e laghi sotterranei… un mondo sotterraneo
riconosciuto come Patrimonio della Umanità. Ritorno a Cracovia. Resto della giornata libera per godere di questa città sia passeggiando o semplicemente rilassandosi sorseggiando un caffè nella piazza del mercato ammirando le carrozze con i cavalli, ne avrete sicuramente un bel ricordo. Cena e pernottamento.

5º Giorno – Cracovia - Auschwitz - Cracovia
Prima colazione. Oggi sarà una giornata dedicata a una delle pagine più sconvolgenti e nere della storia recente, l'Olocausto Ebraico. Inizieremo con la escursione ad Auschwitz e Birkenau, i campi di sterminio nazisti. In queste fabbriche di morte è impossibile non restare colpiti. Ritorno a Cracovia. Pranzo libero. Nell pomeriggio visiteremo il quartiere che ha ospitato una delle più grandi comunità ebraiche d’Europa: il Kazimierz, diventato molto famoso dopo il film Schindler’s List, oggi quartiere chic pieno di fascino. Pernottamento. Vi suggeriamo cenare in alcuni dei ristorantini caratteristici del centro storico a prezzi ancora molto convenienti.

6º Giorno – Crcovia
Prima colazione. Fine dei servizi.

Date e prezzi
Prezzo
20/08/22 / 25/08/22
Quota di partecipazione a persona in camera doppia
€ 622
27/08/22 / 01/09/22
Quota di partecipazione a persona in camera doppia
€ 622
03/09/22 / 08/09/22
Quota di partecipazione a persona in camera doppia
€ 622

Supplementi

dal 16/07/22 al 03/09/22
Camera singola
€ 287
Incluso/Escluso

La Quota è a persona in camera doppia


Include:
- Pullman GT con aria condizionata
- Accompagnatore /trice solo in italiano
- 5 colazioni a buffet + 4 cene in albergo
- Guide locale: intera giornata a Varsavia e Cracovia. Mezza giornata a Czestochowa, Auschwitz, Wieliczka
- Assicurazione medico/bagaglio


Non Include:
- Voli in partenza dall’Italia (quote su richiesta)
- Bevande
- Pacchetto ingressi:ai monumenti e radioguide obbligatorio da pagare in loco all’accompagnatore: adulti 61€, bambini 45€
- Assicurazione annullamento 3,5% sul totale + copertura covid 19 € 5 a persona

Appunti di Viaggio

Un viaggio in Polonia per scoprire le bellezze naturali ed artistiche ed approfondire la storia recente dell'Europa: l'occupazione nazista, il campo di concentramento di Auschwitz, tristemente famoso per l'uccisione di sei milioni di ebrei. Ma anche la Polonia con il suo spirito religioso, i pellegrinaggi al santuario della Madonna Nera e i luoghi di Giovanni Paolo II: Wadowice e Cracovia.


Cracovia è una città magica: il fascino della piazza del Mercato, i mercatini di Natale a gennaio e dicembre, i bistrot e i locali del centro storico dove ogni sera migliaia di turisti e polacchi trascorrono serate festose. Le chiese, i santuari ed il Castello del Wawel.
La Polonia è un paese dinamico ed affascinante. La capitale Varsavia, ricca di vita e di locali esclusivi. Il centro è stato completamente ricostruito dopo la distruzione nazista, in una cornice tra passato e modernità, con i grattaceli a proiettarla nel futuro. Ancora forte il ricordo del periodo dell'occupazione, con musei e monumenti a perenne memoria della tragedia della Seconda Guerra Mondiale.


Viaggiare in Polonia significa scoprire una terra che non lascia indifferente il visitatore, un popolo mite ed accogliente, usi e tradizioni lontane da quelle italiane, ma interessanti da scoprire ed apprezzare.


Miniera di Sale di Wieliczka 
L’escursione alla Miniera di Sale dura circa 3 ore, in un percorso sotterraneo lungo oltre 3 km, che si snoda per tunnel, passaggi e grandi sale con sculture in salgemma. Il tour di Wieliczka inizia scendendo 300 gradini verso il cuore della miniera, attraversando i vari corridoi e le camere che si trovano su 3 livelli, profondi dai 64 ai 134 metri. All’interno della Miniera di Sale si possono visitare spettacolari sculture di sale, maestose cappelle tutte scavate e realizzate di sale, ma anche dei fantastici laghi sotterranei. C’è anche una chiesa, aperta alle funzioni religiosi, dedicata a Santa Kinga, patrona della Polonia.
Grazie alla guida in italiano si possono scoprire tante curiosità e notizie storiche sul lavoro dei minatori di Wieliczka, le affascinanti tecniche di estrazione e trasporto del sale fin sulla superficie. Ancora funzionanti alcuni argani e sistemi di movimento del sale che il visitatore potrà toccare con mano. Alla fine dell’escursione a Wieliczka è possibile rilassarsi presso i ristoranti interni alla miniera ed acquistare qualche particolare souvenir di Wieliczka, realizzati in salgemma e prodotti dai minatori che ancora vi lavorano. Il ritorno in superficie avviene tramite un veloce ascensore.


Escursione adatta ad adulti e bambini. Sconsigliata a chi ha problemi di deambulazione e/o soffre di claustrofobia.


Auschwitz-Birkenau 
Il Tour in italiano incomincia con la visione di un documentario di 50 minuti sulla vita ad Auschwitz e la liberazione del campo nel gennaio del 1945. Arrivati ad Oswiecim (la città polacca che ospita il campo), insieme alla guida oltrepasseremo il tristemente famoso cancello d’ingresso con la scritta “Arbeit macht frei” dove entreremo in alcuni blocchi dei prigionieri, le camere a gas ed i crematori. Dopo una breve pausa ci trasferiremo a Birkenau, il secondo e più esteso campo, dove un’enorme numero di baracche raccontano più di tante parole la tragedia dell’Olocausto. Entreremo passando sotto la Torre di guardia, guardano il lungo binario ferroviario che conduceva i detenuti fin dentro il campo e dove le SS selezionavano gli ebrei per le camere a gas.
A metà del percorso potremo vedere alcune baracche particolari, come quella dei bambini, oltre ad un esempio originale di vagone merci utilizzato per trasportare i detenuti. Proseguendo arriveremo in fondo, dove ci sono i resti delle camere a gas e dei crematori bombardati dai tedeschi prima di abbandonare Oswiecim ed il monumento in tutte le lingue a ricordo dell’atrocità nazista.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!